Le basi del campeggio invernale

Nomad Heat Le basi del campeggio invernale

Una parte essenziale del campeggio è la capacità di adattarsi all'ambiente circostante. Quando le temperature si abbassano, il paesaggio si trasforma drasticamente e le nostre priorità di sopravvivenza si spostano con i cambiamenti stagionali. Il campeggio invernale può offrire notti senza insetti e aria fresca, ma allo stesso tempo comporta pericoli come valanghe o ipotermia. Ogni stagione ha il suo fascino e i suoi rischi, per questo è fondamentale prepararsi quando si affronta l'imprevedibile natura selvaggia. Per farlo, è meglio avere le nozioni di base su come allestire un campo, scegliere l'attrezzatura giusta ed essere in grado di prendersi cura dei propri bisogni fisici fondamentali.

 

Stabilire il terreno per il campeggio invernale

La prima cosa da considerare quando si va in campeggio invernale è la scelta del posto giusto per montare la tenda. Cercate sempre un'area con una protezione naturale come un albero, una collina o delle rocce che possano fornire una copertura sufficiente dai venti più forti. Tuttavia, assicuratevi di non campeggiare vicino a un albero danneggiato, a rocce cadenti o a un pendio ripido: tutti questi elementi rappresentano un pericolo reale, soprattutto se il tempo è sfavorevole. 

Cercate di montare la tenda su terreno nudo o su neve pura. Il campeggio invernale su zone con vegetazione a chiazze fornirà un sostegno insufficiente e renderà il pavimento della tenda irregolare, se non del tutto instabile. Scegliete un buon punto soleggiato con la massima esposizione ai raggi UV, in modo da sfruttare al meglio il limitato sole invernale. Avere una fonte di calore naturale può essere un'esperienza da vivere giorno e notte in termini di gestione della temperatura. 

Nomad Heat Le basi del campeggio invernale - tenda

Assicuratevi di sistemarvi vicino a una buona fonte d'acqua, che può essere un fiume o un'area con neve pulita e pronta a sciogliersi. In ogni caso, fate sempre attenzione alla vostra privacy e cercate di creare più spazio tra voi e gli altri campeggiatori invernali. Creare uno spazio sufficiente di almeno 200 metri tra voi e i vostri vicini di tenda è una parte fondamentale del galateo del campeggio. 

Non lasciate tracce nel vostro campeggio. Durante l'inverno, alcune persone sono più propense ad abbattere alberi vivi, poiché l'assenza di foglie e la diffusione del colore possono confondere: assicuratevi di controllare due volte lo stato di salute dell'albero prima di prendere qualsiasi misura. Se si vuole accendere un fuoco, la scelta migliore è quella di utilizzare lana morta abbattuta. Imballate i rifiuti organici e non organici in sacchetti di plastica e cercate di scavare più a fondo nei bagni: la regola generale è di almeno 8 pollici se l'altitudine è inferiore.

Scegliere l'attrezzatura giusta per il campeggio invernale

Tenda

La tenda è l'attrezzatura più essenziale che offre la migliore protezione contro le intemperie. Scegliere una tenda a doppia parete è una scelta pratica per isolarsi dalle temperature estreme esterne. L'interno in rete consentirà una migliore ventilazione e impedirà la formazione di condensa, mentre il rivestimento esterno, ad esempio un resistente parapioggia, vi riparerà dal vento, dalla neve e da eventuali temporali. Per il campeggio intermedio è essenziale avere una tenda 4 stagioni impermeabile e progettata per resistere alle nevicate: cercate una struttura robusta, una gonna da neve e un vestibolo coperto.

Sacco a pelo in lana

Il pane e il burro del campeggio invernale sono sempre stati i caldi sacchi a pelo di lana. Durante le temperature estreme e il clima rigido, il sonno è fondamentale per mantenere buoni livelli di energia e una mente acuta. Investire in un prodotto di qualità che migliori la vostra salute e il vostro sonno trasformerà i vostri viaggi in un'esperienza molto più memorabile e piacevole.

Sacco a pelo Nomad Heat è realizzato in lana naturale, lino e seta di gelso. L'imbottitura interna in lana garantisce un controllo della temperatura e dell'umidità senza pari. La seta di gelso riveste il pezzo con una fodera interna ed esterna di comfort e durata. Oltre a essere delicati sulla pelle, i materiali non emettono alcun suono quando si gira o si compiono altri movimenti generali.

Nomad Heat Le basi del campeggio invernale - sacco a pelo

Le aperture per le braccia e le gambe garantiscono la mobilità e permettono di svolgere gran parte delle attività mattutine e notturne senza uscire dal sacco a pelo. Per un ulteriore controllo, la cerniera a due vie consente una completa regolazione della temperatura. La tasca interna offre un posto sicuro per i vostri oggetti di valore. L'opzione di un cappuccio rimovibile o fisso è solo una parte delle modifiche personalizzate che si possono scegliere, poiché ogni piccolo dettaglio del sacco a pelo in lana può essere adattato ai vostri gusti e alle vostre idee.

Il sacco a pelo in lana è adatto a tutti i tipi di campeggio tradizionale. È lussuoso, resistente e multifunzionale. Potete usarlo nella vostra tenda da campeggio a cinque stelle, riposare nel comfort del vostro furgone o osservare le stelle con la vostra attrezzatura e il vostro sacco a pelo. Il prodotto è incredibile anche per il glamping, l'overlanding o il campeggio VR.

Cuscino per dormire in lana

Se cercate un ulteriore comfort e supporto per il vostro viaggio, potreste trovare un grande valore nell'utilizzo di un materassino da campeggio in lana. Il pezzo vi offrirà maggiore ammortizzazione ed elevazione dal terreno freddo e duro. L'esclusiva imbottitura in lana naturale 100% agisce come un eccellente isolante che vi proteggerà dalla sporcizia e dall'aria fredda che circola a livello del suolo. Rilassatevi e godetevi le notti all'aria aperta senza interruzioni del sonno, poiché il materiale del materassino non fa rumore quando vi muovete.

Rivestito in lino 100%, il materassino da campeggio è estremamente resistente ed efficace nel respingere lo sporco e allontanare l'umidità. Il comfort e il sostegno impareggiabili sono completati da un design piatto senza ciuffi visibili. Le cerniere sull'inserto consentono di regolare l'altezza e la consistenza del materassino controllando il volume dell'imbottitura in lana.

Che sia a terra, in tenda, in furgone o in camper, il materassino può essere utilizzato in quasi tutte le situazioni di campeggio. Le cinghie facili da trasportare rendono lo spostamento semplice e veloce. Se desiderate completare il vostro sacco a pelo, potete essere certi che questo materassino di lana è l'elemento essenziale per il campeggio.

Allestire il campo e seguire le regole di base

Una volta preparata l'attrezzatura e scelto il posto giusto, dovrete gettare le fondamenta del vostro accampamento. Iniziate con l'impacchettamento della neve: la compressione della neve vi darà un buon supporto solido e uniformerà il terreno per la vostra tenda. Potete usare gli scarponi o le racchette da neve e gli sci per rendere il processo più efficiente e uniforme. Una volta preparato il terreno, si può iniziare a montare la tenda.

Se il tempo è particolarmente rigido e il vento è troppo forte, è una buona idea costruire un muro di neve intorno alla tenda. In questo modo si ridurrà notevolmente l'impatto del vento e la pressione esercitata dalla tenda. Tuttavia, cercate di non barricarvi, perché avete comunque bisogno di una ventilazione sufficiente.

Durante il campeggio invernale, controllate sempre che il terreno non presenti oggetti appuntiti e taglienti, come rocce o bastoni. La neve può nascondere molti di questi oggetti taglienti che possono causare lo strappo o la rottura della tenda. Il terreno deve essere liscio e duro e la neve compressa deve sembrare terra battuta.

Nomad Heat Le basi del campeggio invernale - basi

Cercate di consumare pasti caldi e semplici che non richiedano molto tempo di preparazione o di pulizia, poiché il freddo renderà difficile qualsiasi processo di igienizzazione. Qualsiasi piatto unico o liofilizzato farà miracoli quando la fame si fa sentire e non si ha molta energia o tempo per cucinare. 

Conservate il cibo sigillato nella borsa o appendetelo a un albero con una puntina e una corda. In questo modo limiterete gli incontri con orsi affamati o altri animali selvatici pericolosi. Ricordate che gli animali selvatici hanno meno risorse a disposizione durante la stagione fredda e questo li rende più opportunisti. Mantenendo una buona igiene e conservando con cura i pasti, eviterete rischi inutili. 

Mantenetevi sempre idratati. Il campeggio invernale può essere particolarmente impegnativo per l'organismo, anche se non si ha la sensazione di perdere molta acqua. Bere bevande calde come tè, caffè o anche zuppa è il modo migliore per rifornire il corpo di calore e acqua. Se volete sciogliere la neve, assicuratevi sempre che sia bianca e pulita ed evitate tutta la neve con impurità. Prima di scioglierla, aggiungete dell'acqua per evitare di bruciare la neve, poiché potrebbe avere un sapore di bruciato.

Il campeggio invernale è un'esperienza particolarmente gratificante, ma le sue peculiarità comportano dei pericoli. Le tempeste di neve, gli animali affamati e il freddo rappresentano un vero pericolo sia per i campeggiatori esperti che per quelli inesperti. Tuttavia, essere preparati e avere l'attrezzatura adeguata ridurrà significativamente i rischi e renderà il viaggio confortevole e rinfrescante. 

 

Acquista ora

  • Pantofole Nomad Heat WoolPantofole Nomad Heat Wool con chiusura elastica sul retro
    US$54

    CARATTERISTICHE Suola morbida e flessibile Regolano la temperatura per il comfort in un'ampia gamma di climi Regolano l'umidità per prevenire la sudorazione Traspirante Perfetto per l'uso in sacchi a pelo, tende, cottage, case. Chiusura con cinturino elastico per una facile calzata e sfilata MATERIALI Lana vergine certificata Oeko-tex Altri materiali: No CURA DEL PRODOTTO [...]

  • Coperta di lana pesanteCoperta di lana pesante Nomad Heat con Philip
    US$171US$216

    Una coperta di lana pesante completamente naturale che unisce antiche tradizioni nomadi, design contemporaneo e durata.

    100% calore di lana termoregolatore che vi porta il calore di un forte abbraccio, ovunque andiate.

    Adatto a persone che soffrono di allergie e MCS. Completamente privo di sostanze chimiche, non emette gas e non contiene VOC.

    Realizzato a mano da artigiani bulgari con materiali 100% biodegradabili, sostenibili e rinnovabili.

  • Sacco a pelo Nomad Heat Wool Trek ProNomad Heat Wool Sacco a pelo Trek Pro - panoramica
    US$754US$917

    Un sonno estremamente ristoratore con il lussuoso sacco a pelo Trek Pro.
    L'utilizzo di materiali completamente naturali - seta e lana di gelso - garantisce un'imbattibile regolazione della temperatura e dell'umidità e un'assenza di rumore per un comfort senza pari durante il sonno.
    Adatto a chi viaggia all'avventura con tende e camper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + sette =